Area Riservata

   Registrati

CONTRIBUTI DI STUDIO A FAVORE DI STUDENTI IN STATO DI DISAGIO - AA 2020-2021


CONTRIBUTI DI STUDIO A FAVORE DI STUDENTI IN STATO DI DISAGIO - AA 2020-2021







Attività riservata esclusivamente alle Università Statali Italiane.

La Fondazione Intesa Sanpaolo Onlus (di seguito anche Fondazione) ripropone per l'A.A. 2020-2021 le iniziative "borse di studio per studenti in stato di disagio" presso le Università Statali Italiane (di seguito anche Atenei) che invieranno all'indirizzo e-mail fondazione_isp_onlus.11458@intesasanpaolo.com la propria candidatura entro la scadenza del 15 settembre 2020.

L'iniziativa, che si concretizzerà mediante l'emissione di appositi Bandi predisposti dalla Fondazione, è finalizzata all'assegnazione di contributi di studio a favore di studenti universitari che si trovano in condizioni di svantaggio fisico, psichico, sociale o familiare o in difficoltà economica.

La dotazione economica attribuibile ai singoli Bandi terrà conto del numero di studenti iscritti nell'AA 2019-2020.

Gli Atenei che intendono candidarsi devono comunque garantire alla Fondazione, a titolo gratuito, una serie predefinita di attività - prettamente amministrative - necessarie al suo buon fine.

Il Consiglio di Amministrazione in relazione al numero di candidature pervenute nei termini indicati si riserverà, anche in relazione ai fondi disponibili, di definire un bacino di Atenei ( massimo 8) presso i quali attivare le singole iniziative che rispetti, per quanto possibile, anche un'qua distribuzione territoriale.

L'attivazione rimane comunque subordinata alla sottoscrizione per accettazione, da parte dell'Ateneo, di una specifica proposta di collaborazione che la Fondazione invierà al Magnifico Rettore e al Direttore Generale.

Non potranno inoltrare alcuna candidatura gli Atenei che hanno attivato analoga iniziativa nel corso dell'AA 2019/2020.


  • Pubblicare e pubblicizzare uno specifico bando attraverso il proprio sito Internet (per un periodo di circa 40/50 giorni) e con altre forme che favoriscano la partecipazione del maggior numero di studenti interessati (esempio comunicazione del bando ai Dipartimenti, mail a tutti gli studenti, utilizzo dei Social Networks, etc.);
  • raccogliere, protocollare e trattare, per conto della Fondazione, le domande pervenute, unitamente alla documentazione di supporto richiesta;
  • fornire assistenza agli studenti che intendono partecipare all'iniziativa (modalità di compilazione della domanda, richieste di informazioni sul bando, etc.);
  • effettuare controlli sui requisiti formali della domanda (presentazione nei termini, firme, consenso alla privacy dello studente e del nucleo familiare, etc..)
  • effettuare i controlli sui requisiti oggettivi previsti dal bando (a titolo esemplificativo e non esaustivo: verifica degli indici reddituali previsti, regolare iscrizione all'anno accademico, merito scolastico (CFU), il possesso di laurea, mancanza dei documenti a supporto, etc.);
  • ad accertare - per quanto possibile - presso l'Ente Regionale per il diritto allo studio l'elenco degli studenti che siano risultati vincitori e/o idonei a borse di studio;
  • predisporre per la Commissione un elenco delle domande escluse per mancanza dei requisiti oggettivi di cui agli alinea che precedono e un elenco delle domande valutabili con elencazione di tutti gli elementi utili per la valutazione compresa l'elencazione dei disagi documentati;
  • supportare la Commissione giudicatrice per quanto necessario;
  • fornire alla Fondazione un documento excel predisposto con l'elenco nominativo dei richiedenti, corredato dei dati anagrafici (comprensivo del numero dei componenti il nucleo familiare, di e mail istituzionale e n. cellulare), degli elementi necessari o che impediscono di accedere al bando (corretta sottoscrizione del modulo privacy, regolare iscrizione all'AA 2020 - 2021, indice ISEE, crediti scolastici suddivisi per anno, a quale anno risulta iscritto, se già in possesso di laurea, se destinatario di altra borsa di studio), dell'elenco dei disagi segnalati e documentati;
  • agevolare, entro la fine dell'A.A.2020 - 2021, la consegna delle borse di studio nei locali dell'Ateneo nel corso di una breve cerimonia alla presenza preferibilmente del Rettore.
  • consegnare alla Fondazione, ad iniziativa conclusa, le domande pervenute unitamente alla documentazione di supporto;


© 2010 - 2019 Fondazione Intesa Sanpaolo Onlus - Cod. Fisc. 97497360152